21
Ott
Se potessi avere…
20:30 to 22:22
21-10-17

Fatiche e sogni degli operai delle Acciaierie di Bolzano

Il Coro Monti Pallidi presta la propria voce, quale commento musicale, a un lavoro teatrale della Filodrammatica di Laives, in ricordo dell’epopea delle Acciaierie di Bolzano e dei suoi protagonisti più indiscussi: gli operai. La Bolzano industriale è l’impronta marcatamente italiana infissa in questa terra di confine. La realizzazione delle fabbriche segnò l’inizio della prima ondata migratoria, con gli italiani che arrivavano soprattutto dal Veneto e al Trentino della miseria, con le valigie piene soltanto di speranza. Se potessi avere … ricostruisce uno spaccato di vita di quel periodo.
Periodo che ben presto incrociò la traiettoria della grande storia, la quale assunse il volto tragico della Seconda Guerra Mondiale e che proprio alle acciaierie di Bolzano scrisse una delle sue pagine più drammatiche.

*Possibilità di parcheggio in via Cairoli e presso il Distretto socio-sanitario in piazzetta Falcone e Borsellino