25
Nov
Cinquanta Primavere – Concerto del cinquantenario
20:30 to 22:30
25-11-17

AUDITORIUM | Via Dante, Bolzano

1967. Un esordio quasi casuale; un giovane Sergio Maccagnan che si lascia convincere a fare da guida ad altrettanto giovani appassionati del canto popolare; i primi timidi approcci alla musica come disciplina rigorosa; l’apprendimento di una robusta tecnica vocale e tanta, tanta voglia di esprimersi, di cavalcare il boom senza disperdere la forza delle proprie radici culturali, con quel retaggio di suoni e parole un po’ fuori moda, ma sublimati dalle armonizzazioni e dagli arrangiamenti di alcuni dei più grandi nomi della composizione italiana. Ma anche lo scorrere del tempo, il mutare dei costumi e della società, il declino delle usanze popolari e l’affermazione di una vita improntata dai consumi materiali e dalla fugacità delle esperienze.
2017. Che tracce ha lasciato tutto questo nel lungo viaggio musicale dei Monti Pallidi? Cosa riesce ancora a trasmettere la voce del Coro ai suoi ascoltatori? Che cosa suscita nel pubblico l’esecuzione a voci virili di un brano corale d’ispirazione popolare? Con tali domande, ma soprattutto con l’attesa dell’ascolto, s’inizierà il concerto del cinquantenario, intitolato non a caso “50 primavere”, per simboleggiare tanto un signifcativo tempo trascorso, quanto il perpetuarsi della vita attraverso innumerevoli rinascite. Non poteva essere che Bepi De Marzi il conduttore di questo straordinario evento, a cavallo tra musica, tempo e poesia.

Presentatore: Bepi De Marzi