Morgano e Badoere

Morgano

  |  4 giugno 2016 |  Tag:, ,


La storia musicale itinerante del Coro Monti Pallidi di Laives si arricchisce di un’altra tappa: Morgano, in provincia di Treviso.
Le mappe interattive, proposte dalla moderna tecnologia, indicano un percorso di 176 chilometri per arrivare a destinazione.
Qui, ad accogliere la compagine vocale di Laives diretta da Paolo Maccagnan, sarà il Coro ANA “La sorgente” di Morgano, organizzatore della rassegna corale alla quale parteciperà  , in qualità  di ospite, anche il Coro ANA di Oderzo (TV).
Ciò che rende affascinanti questi viaggi musicali agli occhi dei coristi, è l’esperienza dell’Italia profonda, quella fatta di centri rinomati, ma soprattutto quella dei paesi e dei borghi. Spesso si imparano nomi sconosciuti ai più, ma poi essi prendono forma e diventano oggetto di curiosità  e di approfondimento.
Così veniamo a sapere che Morgano è un comune sparso, ove i servizi sono appunto “sparsi” nelle due frazioni che lo compongono, Badoere e Morgano. La sede del municipio, l’ufficio postale e le scuole si trovano nella frazione di Badoere.
Ubicati a ponente rispetto a Treviso, i due centri abitati annoverano una popolazione di circa 4.500 abitanti.
La storia del comune si sviluppa attorno ai fiumi Sile e Zero. Questi, assieme ad altri corsi d’acqua minori, formano un particolare ambiente umido ricco di risorgive, ovvero le sorgenti di acqua dolce, di origine naturale, tipiche dei terreni di una piana alluvionale.
Da visitare a Morgano sono la Chiesa parrocchiale; il Capitello votivo di San Cristoforo, protettore dei pellegrini e invocato per la protezione dalle inondazioni del Sile; la vecchia fornace, vestigia dell’antica arte della produzione di laterizi; la Barchessa di Villa Badoer Marcello, detta “La Rotonda”, cioè la parte superstite di una villa veneta del XVIII secolo, opera di Giorgio Massari, sita nella frazione di Badoere; la chiesa parrocchiale, sempre a Badoere, realizzata in stile neogotico nel primo dopoguerra.
Per chi vorrà  assistere alla serata musicale proposta dal Coro “La sorgente”, l’appuntamento è fissato alle ore 20:30, nella sala polivalente “In-point Ostiglia” di Badoere.