Rassegna corale “Alle Montagne”

Rassegna Alle Montagne

  |  12 febbraio 2016 |  Tag:, ,


La rinomata rassegna corale “Alle Montagne” incentrata sulla musica corale, organizzata dal Centro Culturale San Giacomo Agruzzo 82 e dal Coro Monti Pallidi di Laives, giunge quest’anno alla sua ottava edizione.

Nella cornice dello splendido Teatro di San Giacomo, il pubblico assisterà  ad uno spettacolo che vedrà  l’alternarsi di tre prestigiose compagini: Monti Pallidi, Roen e Croda Rossa.
Il sipario si alzerà  sabato 27 febbraio alle ore 20:30.
Al primo ensemble vocale spetterà  di aprire il carosello corale con sette brani, una selezione importante di brani dai ragguardevoli arrangiamenti. La bacchetta sarà  quella di Paolo Maccagnan, interprete molto apprezzato di questo genere musicale.
Sarà  poi la volta del Coro Roen di Don (TN) piccolo e ridente paese disteso sulle pendici del monte Roen in Val di Non. Il coro nasce nel 1964 nel contesto di quella società agricola che offriva ben pochi momenti di svago e divertimento. Le prime sporadiche esperienze cedono il passo ad una struttura organizzativa stabile. Sull’onda dei primi successi il coro inizia a ricevere inviti, a tenere concerti sia in zona che fuori e a partecipare a rassegne locali e nazionali. La nuova strada da percorrere è saldamente perseguita da uno straordinario capocoro, Aldo Lorenzi, che nella sua instancabile attività  e con la sensibilità  di chi vive intensamente i valori della genuina civiltà  contadina, si cimenta proficuamente alla raccolta di vecchi motivi ormai in “via di estinzione”. Frutto di questo lavoro, sono i quattro dischi incisi, contenenti canzoni in massima parte inedite.
Dopo la scomparsa dell’indimenticabile Aldo, a succedergli alla guida del coro è l’attuale maestro, Alberto Lorenzi.

Il Coro Croda Rossa ha una lunga gestazione che si colloca tra l’ottobre del 1970 e il settembre 1971: da annosi verbali del C.T.G. (Centro Turistico Giovanile) di Mirano, risulta che in questo periodo l’idea di dar vita ad un Coro in Mirano assunse forma concreta.
Per il nome qualcuno pensò allo sperone ardito e rossastro della Croda Rossa ampezzana e con questo nome il Coro Croda Rossa, diretto dal M° Vittorino Lazzari, iniziò la sua bella avventura che ancor oggi lo vede come protagonista del panorama corale veneto.
La prima uscita ufficiale reca la data del 29 maggio 1972 con la rassegna “CORI A MIRANO”, la prima di una serie ininterrotta.
Nel 1979 la direzione del Coro passò a Gianni Ancilotto (che ne è tuttora il direttore); con lui il cammino del coro continuò in ascesa attraverso numerose e significative tappe musicali, in Italia e all’estero.
Col passare del tempo, il Coro, educatosi musicalmente e soprattutto umanamente avvertì l’esigenza di ampliare il proprio repertorio che oggi, pur senza accantonare “la montagna”, comprende canti di laguna e del territorio Veneto, motivi goliardici e folkloristici, brani di polifonia e pagine di musica sacra